Itinere

News

01/08/2017

Un gioiello della gastronomia italiana per ogni mese dell’anno

Ad agosto vi invitiamo a scoprire il Cappero di Pantelleria IGP

La tradizione secolare, il terreno vulcanico, il clima caldo e ventoso sono l’essenza del Cappero di Pantelleria IGP, l’eccellenza dell’isola siciliana conosciuta in tutto il mondo.
Un bocciolo piccolo e compatto, di colore verde con sfumature senape, così prezioso ed unico da aver ottenuto il marchio IGP (Indicazione Geografica Protetta). 
Raccolti a mano tra maggio e settembre e conservati sotto sale, i Capperi di Pantelleria IGP hanno una consistenza carnosa ed un sapore deciso e intenso, qualità che li rendono molto versatili in cucina. Ottimi per preparare gustosi antipasti e accompagnare piatti di pesce e di carne, sono perfetti nei sughi, nelle salse e nei pesti a base di pomodoro crudo.

Lasciatevi tentare da quelle dei nostri menu! 

Una pausa gustosa? Il Bar vi propone; Pane multicereali con Patè di Capperi di Pantelleria IGP e Olive, Prosciutto Cotto e Formaggio Cremoso.


Se volete farvi conquistare dall’atmosfera di un tavolo a bordo treno, al nostro Ristorante potete assaggiarlo nella Quiche salata con Mozzarella e Pomodori al forno e nell’Insalata Pantesca.  

Per il servizio Executive lo chef Carlo Cracco lo propone nelle Caserecce alla Puttanesca. 

Vi invitiamo a scoprire tutti i menu proposti a bordo treno, visitando le pagine dedicate ai servizi di ristorazione.
Buon appetito!